Agevolazioni e incentivi fiscali Start-up innovative: come presentare la domanda

L’articolo 25, commi 8 e 9 della Legge n. 221 del 17 dicembre 2012 prevede l’iscrizione delle Start-up innovative nella sezione speciale del registro imprese come condizione per ottenere le agevolazioni previste per tali nuove tipologie societarie. Il termine ultimo è fissato alla data del prossimo 17 febbraio.

Introduzione alle agevolazioni
Per le Start-up innovative sono previste dalla Legge 221/2012 una serie di esenzioni ai fini della costituzione e iscrizione dell’impresa nel registro delle imprese, agevolazioni fiscali, deroghe al diritto societario e una disciplina particolare nei rapporti di lavoro.

Assunzione di personale
In pratica, a differenza delle altre imprese, le Start-up sono esonerate dal pagamento dell’imposta di bollo e dei diritti di segreteria dovuti per l’iscrizione nel registro delle imprese e dal pagamento del diritto annuale dovuto alle Camere di Commercio, possono assumere personale con contratto a tempo determinato della durata compresa tra 6 e 36 mesi. All’interno di questo arco temporale i contratti potranno avere breve durata e rinnovati più volte. Dopo 36 mesi il contratto potrà essere ulteriormente rinnovato una sola volta per un massimo di 12 mesi. Decorso tale periodo il lavoratore potrà continuare a lavorare nella Start-up con contratto a tempo indeterminato. I lavoratori possono essere remunerati con stock option mentre i fornitori di servizi attraverso il work for equity. Sotto il profilo fiscale la Start-up gode di un accesso agevolato per le assunzioni di personale altamente qualificato.

Incentivi fiscali
Sono stati introdotti, inoltre, incentivi fiscali per investimenti in Start-up provenienti da aziende e privati per gli anni dal 2013 al 2015. Il beneficio fiscale è maggiore per le Start-up a vocazione sociale e per quelle che operano nel settore energetico.

Accesso al credito
Per le Start-up è previsto un accesso semplificato, gratuito e diretto al fondo centrale di garanzia ossia un fondo governativo che facilita l’accesso al credito attraverso la concessione di garanzie sui presiti bancari. Previsto, inoltre, sostegno da parte dell’Ice, l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero, relativo all’assistenza in materia normativa, societaria, fiscale, immobiliare, contrattualistica e creditizia. Include, inoltre, ospitalità a titolo gratuito alle principali fiere e manifestazioni internazionali e l’attività volta a favorire l’incontro delle Start-up innovative con investitori potenziali per le fasi di early stage capital e di capitale di espansione.

Presentazione della domanda
Per le imprese costituite prima del 19 dicembre 2012, il termine per l’invio della domanda di iscrizione alla sezione speciale delle Start-up innovative scade il prossimo 17 febbraio. In tutti gli altri casi non è previsto alcun termine. L’iscrizione della Start-up avviene presentando domanda in forma telematica tramite comunicazione unica al registro delle imprese. Alla domanda deve essere allegata una dichiarazione sottoscritta con firma digitale del legale rappresentante che attesti il possesso dei requisiti previsti dalla legge. Nella domanda devono essere indicate le seguenti informazioni:

  • breve descrizione dell’attività svolta e delle spese in ricerca e sviluppo;
  • elenco delle società partecipate;
  • titolo di studio ed esperienze professionali dei soci e del personale che lavora nella Start-up innovativa;
  • esistenza di relazioni professionali, di collaborazione o commerciali con incubatori certificati, investitori istituzionali e professionali, università e centri di ricerca;
  • elenco dei diritti di privativa su proprietà industriale e intellettuale.

Articoli correlati

Source

L’articolo Agevolazioni e incentivi fiscali Start-up innovative: come presentare la domanda proviene da Adessonews aggregatore di news: replica gli articoli dalla rete senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione. Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli in qualsiasi momento..

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

---------------------

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: