PRESCRIZIONE BIENNALE PER LE MAXI BOLLETTE ENERGETICHE

prescrizione

La Delibera Arera ( Autorità di regolazione per energia reti e ambiente) dello scorso 22 Febbraio in attuazione della Legge di Bilancio 2018 ha disposto tra le altre le seguenti regole:

“ La prescrizione biennale prevista dalla legge di bilancio 2018 decorre dal termine entro cui l’esercente il servizio è obbligato a emettere il documento di fatturazione, come individuato dalla regolazione vigente

di stabilire che il venditore ha l’obbligo di emettere il documento di fatturazione relativo a conguagli operati sulla base di rettifiche del dato di misura entro 45 giorni dal momento in cui la rettifica è resa disponibile nell’ambito del SII;

di stabilire che, nelle more del procedimento di cui al punto 4., con specifico riferimento al settore dell’energia elettrica, in prima e urgente applicazione: a) le previsioni di cui all’articolo 1, comma 4 della legge di bilancio 2018 si applichino ai clienti finali domestici e non domestici connessi in bassa tensione; b) con riferimento ai clienti finali di cui alla lettera a), il venditore è tenuto a informare il cliente, contestualmente all’emissione della corrispondente fattura e comunque almeno 10 giorni in anticipo rispetto alla scadenza dei termini di pagamento, utilizzando uno o più canali di comunicazione idonei a garantire completezza e trasparenza, della possibilità di eccepire: – la prescrizione, ai sensi dell’articolo 1 comma 4 della legge di bilancio 2018, del credito relativo a importi che il venditore avrebbe dovuto fatturare più di due anni prima, nei casi di rilevanti ritardi; – il diritto a non versare gli importi fatturati, nei casi di rettifiche di dati di misura relative a periodi superiori a due anni;”

La legge di Bilancio 2018 si era prefissa l’obiettivo di ridurre la tempistica delle fatturazioni a conguaglio per le bollette elettriche. Spesso infatti è accaduto che le compagnie fornitrici di energia elettrica per problemi di organizzazione hanno inviato ai loro utenti maxi bollette ( i cosiddetti conguagli) relative a diverse annualità, creando in questo modo oggettive difficoltà gestionali ai cittadini i quali si sono trovati improvvisamente a dover sostenere costi inaspettati. La delibera chiarisce che le bollette relative ai conguagli possono riguardare un periodo un periodo non superiore a 24 mesi e che la prescrizione che diventa biennale e non più quinquennale decorre dal momento in cui il venditore “ energetico” ha l’obbligo giuridico di emettere la fatturazione. Ciò per le fatture a partire dal 1 Marzo 2018. Facciamo un esempio. Se nel Marzo 2022 dovesse arrivarci una fattura relativa ad un conguaglio elettrico a partire dal 1 Marzo 2018 perché non era stata effettuata tempestivamente la lettura del contatore, noi siamo tenuti a pagare il conguaglio relativo al periodo 1 Marzo 2020 – 1 Marzo 2022, ciò in quanto il periodo precedente è prescritto secondo le previsioni della nuova legge. La compagnia energetica è obbligata ad informare l’utente di questa possibilità, ossia far valere la prescrizione biennale, almeno dieci giorni in anticipo rispetto alla scadenza dei termini di pagamento, utilizzando uno o più canali di comunicazione idonei a garantire tale scopo. Il cliente potrà valere la prescrizione previo reclamo scritto alla compagnia. Si ricorda inoltre che la legge di bilancio ha previsto la stessa regolamentazione anche per le bollette di acqua e gas. Per il gas si partirà con le fatture dal 1 Gennaio 2019 e per il settore idrico al 1 Gennaio 2020. Infine è stata prevista l’adozione di meccanismi per consentire agli utenti di conoscere i loro consumi senza alcun costo od onere aggiuntivo a loro carico.

Delibera Arera 22 Febbraio 2018

Source

L’articolo PRESCRIZIONE BIENNALE PER LE MAXI BOLLETTE ENERGETICHE proviene da Adessonews aggregatore di news: replica gli articoli dalla rete senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione. Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli in qualsiasi momento..

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

---------------------

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: